Regalare un’esperienza speciale: l’ultimo trend del dono

Regalare un’esperienza speciale: l’ultimo trend del dono

Noi siamo la somma delle nostre esperienze. I beni materiali, per quanto possano piacere, restano sempre separati da noi. Al contrario, le esperienze diventano parte della nostra identità, parte di noi. Non stupisce, quindi, che stia rapidamente prendendo piede la tendenza di regalare un’emozione speciale, un’avventura ed un’esperienza esclusiva ad una persona cara in occasione di compleanni, lauree, onomastici o anniversari di matrimonio. Negli ultimi anni si sta affermando il regalo esperienziale, in grado di generare emozioni autentiche che si traducono in soddisfazione, benessere e grande entusiasmo.

Regalare un’esperienza da condividere, come, ad esempio, un lancio in tandem in paracadute, un volo in parapendio biposto o un biglietto aereo verso una destinazione da scoprire insieme, rafforza e consolida il rapporto tra chi regala e chi riceve.

Regalare un’esperienza fuori dall’ordinario da fare insieme o singolarmente significa donare qualcosa di veramente personale, intimo, innovativo, originale ed insolito, che rimarrà impresso nella memoria del festeggiato per sempre.

La scelta del tipo di esperienza dipende sostanzialmente dai gusti personali, dagli interessi e dalle passioni del destinatario del dono, che dovrete cercare di interpretare, osservando con attenzione il suo stile di vita, le sue abitudini e la sua personalità.

Il ventaglio di possibilità tra cui scegliere è vasto ed in continua espansione, tra esperienze adrenaliniche, attività sportive outdoor, soggiorni in località esclusive, lanci in paracadute, corsi di cucina, trattamenti estetici, cene a lume di candela e tour enogastronomici.

Se il festeggiato è una persona che ama il brivido dell’adrenalina, regalategli un coupon per un’emozione forte, puntando su attività che sicuramente non si aspetta, come un salto nel vuoto con il bungee jumping, una partita di softair, un corso di Parkour outdoor o un giro in pista a bordo di una Ferrari. Se è appassionato di mare, lo lascerete a bocca aperta regalandogli un coupon per un corso di vela per adulti, un’escursione in kayak o un corso di kitesurf, diving o windsurf.

Se è un inguaribile romantico, lo farete felice regalandogli un buono per un weekend in una location romantica con la sua lei, come, ad esempio, un soggiorno per due tra i vigneti o in un agriturismo, o un’emozionante esperienza per due, come una discesa di rafting in coppia o un’escursione in quad per due persone.

Se ama la cultura, omaggiatelo con una serata a teatro, con l’iscrizione ad un’associazione di difesa del patrimonio artistico, un corso creativo, di fotografia, pittura o scrittura, il biglietto per un concerto o l’abbonamento ad un cinema.

Insomma, regalate piccole grandi scoperte che fanno stare bene. Regalare un’esperienza da vivere, inoltre, evita di incappare nei tragicomici problemi legati ai classici regali materiali da spacchettare, e cioè che l’oggetto non corrisponda ai gusti di chi lo riceve, che sia un doppione e, peggio ancora, che venga riciclato. Pare, infatti, che oltre il 50% degli italiani ricorra al regifting dei regali poco graditi.

Sul web proliferano i siti tematici dedicati distintamente alle idee regalo, dove potrete trovare esperienze speciali, suddivise per categoria, in grado di donare emozioni forti ed arricchire la persona a cui il regalo è destinato.