Tutti i buoni motivi per visitare il Friuli

Tutti i buoni motivi per visitare il Friuli

Il panorama turistico italiano è fatto di mete gettonatissime, conosciute da sempre ed in tutto in mondo, e da mete meno conosciute, che vengono scoperte molto tempo dopo ma che in breve tempo riguadagnano terreno e diventano tutto ad un tratto imprescindibili. Se è vero, per esempio che in Italia spopolano le grandi città d’arte, la costiera amalfitana e la Toscana è anche vero che una piccola regione come il Friuli Venezia Giulia può avere finalmente il suo momento di gloria se qualche rivista specializzata o qualche grande magazine internazionale gli tributa la giusta attenzione. In questo articolo vedremo tutti i buoni motivi per visitare il Friuli, sia da resto dell’Italia, sia dall’estero.

Prima di cominciare ad elencarvi questi buoni motivi, è giusto cominciare a descrivere brevemente il Friuli. Questa regione dalla limitata dimensione è stata da sempre un luogo di crocevia e punto di ingresso per il resto di Italia. In Friuli si sono susseguite differenti dominazioni e si sono alternati numerosi popoli, lasciano sul territorio e nella cultura locale tantissimi segni del loro passaggio. Il Friuli è infatti costellato da nord a sud da tantissime testimonianza storiche, dai Romani ai Longobardi, da Napoleone agli Asburgo. Testimonianze archeologiche, dimore d’epoca, castelli e fortificazioni di ogni genere e di ogni secolo. A questo c’è da unire una vastissima varietà paesaggistica incastonata in un territorio davvero limitato. Partendo da nord abbiamo l’arco montuoso delle Alpi Carniche e Giulie, un’ampia fascia collinare ed un’ancora più ampia pianura, una costa che propone sia spiagge sabbiose che scogliere, il tutto senza dimenticare alcune peculiarità come i laghi, le risorgive ed il paesaggio carsico in provincia di Trieste. Detto questo possiamo elencare tutti i motivi per

Se amate la natura il Friuli ha moltissimo da offrirvi soprattutto per fare attività all’aerea aperta. Nella montagna Friulana è possibile praticare sci, trekking e rafting a tutti i livelli. Per i più tranquilli ci sono le piste ciclabili che vi portano un po’ ovunque in Regione, con la possibilità di pedalare in piena sicurezza godendovi il paesaggio. Il collina è anche possibile effettuare dei percorsi guidati alla scoperta della flora e della fauna locali.

Se siete amanti del cibo tradizionale e genuino e del buon vino, siete di fronte al vero punto di forza del Friuli che è stato celebrato dalla Lonely Planet la meta impareggiabile per chi vuole visitare un’eccellente regione di produzione vini per lo più sconosciuta. Il Friuli avrete la possibilità di degustare un ottimo tagliere di salumi e formaggi misti accompagnati da un buon calice di vino rosso, presso un rustico agriturismo o direttamente presso le aziende agricole di produzione.

Poi potete sempre decidere di venire a sposarvi in Friuli dall’estero secondo quello che è il fenomeno del destination wedding. Attualmente lo stanno facendo soprattutto le coppie americane e del nord Europa. Con un buon fotografo di Udine e dintorni, un menu a base di prodotti tipici friulani in una location incastonata tra colline e vigne avrete la certezza di un matrimonio memorabile.